Scopro la tecnica del decopatch

Per personalizzare piccoli mobili, questa è la tecnica ideale

In Questo Articolo:

La tecnica decopatch è un derivato diretto della tecnica del decoupage. Proprio come questo, è soprattutto un'arte della personalizzazione, perché grazie a una carta speciale dedicata a questa disciplina, sarete in grado di decorare ogni tipo di oggetto, dal più piccolo al più voluminoso!

Qual è la differenza con il decoupage?

La tecnica è sicuramente la stessa: tu "ricopre" il tuo supporto incollando i modelli con la colla. Per fare questo, non usare gli asciugamani come per la carta decoupage ma decopatch. È una carta speciale la cui flessibilità e resistenza consentono una facile applicazione e adesione su qualsiasi supporto, anche il più particolare! Nel decoupage, molto spesso, usiamo solo le ragioni per gli asciugamani che vengono tagliati per applicarli sul supporto, e l'operazione è più o meno delicata perché gli asciugamani sono molto fragili. In decopatch, la carta è così forte che è possibile utilizzare l'intero foglio per aderire al supporto, anche se non ha una superficie omogenea. Ecco perché è più facile decorare oggetti più grandi e persino dare un nuovo aspetto a un mobile!

Con che cosa iniziare?

Il tuo scaffale decoratore deve essere pulito, levigato se necessario, pulito e asciutto. Avrai quindi bisogno di una colla per vernici, modelli di carta decopatch e colori che ti piacciono e una spazzola piatta per applicare la colla e far aderire la carta al supporto.

E livello tecnico?

Sono disponibili diverse opzioni a seconda del supporto che si desidera personalizzare. Se il tuo supporto è voluminoso e ha superfici abbastanza diritte e uniformi, puoi quasi allegare interi fogli di carta decopatch in una sola volta. Se, al contrario, il tuo oggetto è piuttosto bizzarro e irregolare, sarai in grado di tagliare piccoli pezzi di carta a mano e farli aderire al supporto facendoli sovrapporre l'uno con l'altro. Puoi anche fare come per il decoupage, vale a dire applicare solo un disegno ritagliato nella carta su un supporto dipinto. Per quanto riguarda l'applicazione, il metodo è lo stesso del decoupage, dapprima ricopiamo il mezzo di vernice collante, posizioniamo il suo pezzo di carta e lo facciamo aderendo stendendolo con la spazzola piatta e cacciamo il bolle d'aria... e ripartiamo fino a coprire completamente il supporto! I nostri video di ricreazione pratica

Video: Come decorare una scatola per fazzoletti - Video tutorial (tecnica decoupage)

Condividi Con I Tuoi Amici:
Scopro la tecnica del decopatch
⇡ Al Piano Di Sopra