Phytopurification: che cos'è?

Questo sistema è molto efficiente ed ecologico

In Questo Articolo:

La fitodepurazione è un sistema igienico-sanitario individuale per le acque reflue. Riguarda le abitazioni che non hanno drenaggio di rete. Concentrati su questa alternativa ecologica alla fossa settica.

Cosa sono le acque reflue domestiche?

Consistono in diverse cose: - Acqua grigia: le acque del bagno, la lavatrice, il lavabo... contengono detergenti. -Le acque della cucina, che contengono grassi e detersivi. -Waterwaters: queste sono le acque dei servizi igienici. Lo scarico delle acque reflue può essere evitato attraverso l'uso di servizi igienici asciutti. Non resta che trattare l'acqua grigia e l'acqua di cottura, che si chiama acqua grigia.

In tal caso, installare un singolo sistema igienico-sanitario?

Dal 2012, un'abitazione che non √® collegata al sistema fognario deve essere collegata a un sistema di fognatura individuale come una fossa settica. √ą questa struttura che elabora le acque reflue domestiche scaricate dalla famiglia. Il risanamento dei liquami migliora i servizi igienico-sanitari e protegge l'ambiente naturale. In effetti, le nostre acque reflue hanno troppo spesso inquinato la natura, specialmente nelle zone rurali.

Perché scegliere la phytopurification?

I sistemi tradizionali di depurazione individuale (fosse settiche o filtri a sabbia) hanno una durata limitata a causa dell'intasamento: 10 anni al massimo per lo spargimento, 8 anni al massimo per il filtro a sabbia, anche 2 anni con un terreno argilloso. La fitodepurazione rappresenta un'alternativa ecologica, economica, duratura ed estetica ai sistemi di purificazione convenzionali.

Come funziona la fitopurificazione?

Il principio della phytopurification è semplice. Le acque reflue fluiscono in un pool di piante. I batteri aerobici, che hanno bisogno di ossigeno e non emettono odori sgradevoli, trasformano la materia organica in un minerale assimilabile dalle piante. A loro volta, le piante acquatiche nel bacino forniscono ossigeno attraverso le radici alle piante. Le piante acquatiche svolgono un altro ruolo nella depurazione delle acque reflue: le loro radici producono un'ampia varietà di sostanze colloidali in grado di trattare fosfati e nitrati. Inoltre, l'azione meccanica del vento sulle piante muove le radici che ventilano il substrato, evitando l'intasamento.

Quali sono i passaggi della phytopurification?

L'acqua viene pretrattata passando attraverso un filtro di paglia, un letto verticale piantato con canne o un pozzo tutto acqua, per rimuovere le particelle pi√Ļ grandi e parte del grasso. Ci√≤ evita anche l'intasamento dei tubi di distribuzione. Quindi passa attraverso diversi bacini filtranti orizzontali, piantati con specie vegetali in grado di assorbire carichi inquinanti (bamb√Ļ, tife, iris palustri, carici...). Infine, il trattamento √® perfezionato grazie a uno stagno terminale (o fosso piantato con specie semi-acquatiche) che favorisce l'aumento della biodiversit√† e diventa rapidamente un punto di forza del giardino.

La phytopurification è efficace?

S√¨, la phytopurification √® particolarmente efficace in termini di purificazione, a condizione per√≤ di utilizzare saponi e detersivi biodegradabili. L'acqua rilasciata dal sistema viene effettivamente riciclata e pu√≤ essere riutilizzata facilmente alla fine del corso per irrigare il giardino. L'uso di servizi igienici a secco √® un vantaggio per l'efficacia della fitodepurazione. Infatti, il lavaggio da solo produce da 3 a 4 volte pi√Ļ carico inquinante rispetto alla cucina, al bagno e alla lavatrice combinati. L'eliminazione delle acque reflue divide di tre la superficie del sistema igienico-sanitario.

Quali sono gli altri benefici della phytopurification?

I bacini acquatici sono estetici, colorati e vivi, e rendono possibile rendere la famiglia pi√Ļ responsabile dei suoi rifiuti. Inoltre, l'acqua della piscina terminale tiepida e carica di microrganismi direttamente assimilati dalle piante √® eccellente per il giardino e rappresenta un grande risparmio in acqua. Gli stagni hanno un'impronta ragionevole in aree rurali o peri-urbane (da 1 a 5 m¬≤ a persona) e utilizzano le piste piuttosto che il piatto. Infine, l'investimento √® ragionevole.

Quali misure possono essere adottate per installare un sistema di purificazione?

√ą necessario ritirare una dichiarazione di installazione di un dispositivo igienico-sanitario autonomo vicino al municipio del vostro comune. In questo file, spiegherete le caratteristiche della vostra terra e i principi del sistema di purificazione che avete scelto. Per mettere le probabilit√† dalla tua parte, √® meglio utilizzare una societ√† di consulenza che supporter√† la tua richiesta.

Video:

Condividi Con I Tuoi Amici:
Phytopurification: che cos'è?
‚á° Al Piano Di Sopra